C I R C O L O P I N K A R E A T R A N S G E N D E R

TRANS-TRANSGENDER_I nostri servizi

Lo sportello è un punto di riferimento per Verona e le città del Veneto, a cui possono rivolgersi tutte le persone dall’identità di genere diversa dal proprio corpo che comunemente sono definite transessuali oppure transgender, travestite ecc.
Per queste persone lo sportello offre la possibilità di discutere della propria identità con altre persone transessuali e con esperti di identità di genere. Il confronto sarà utile a chiarire i propri dubbi e le proprie paure e per sfatare molti pregiudizi che affondano le radicimolte in distorte regole sociali e religiose e per iniziare un proprio percorso esterno-fisico di transizione e per approdare serenamente alla propria identità.
Sarà un’occasione per rendersi disponibili per tutte quelle attività volta all’affermazione dei diritti di tutte le persone transessuali.
Lo sportello fornisce gli indirizzi di tutte quelle associazioni (come il MIT-movimento per l’identità di genere, con sede nazionale a Bologna oppure Crisalide Azione Trans con sede a Milano) che attraverso un consultorio forniscono consulenze psicologiche e mediche per assistere le persone durante la transizione.
In autunno partirà anche il progetto ”transessualità e lavoro” in collaborazione con la c.g.i.l. di Verona.
Altri progetti sono allo studio per favorire la creazione nel Veneto di un primo consultorio psico-medico e chirurgico sull’esempio delle altre esperienze italiane.
Un’altro progetto che lo sportello intende avviare sul territorio veronese è relativo al supporto alle persone che esercitano la prostituzione sull’esempio dei progetti del MIT e di Crisalide Azione Trans. Vi invitiamo a visitare la pagina del nostro sito oppure di scriverci alla nostra e.mail, vi risponderemo nel più breve tempo possibile.
volantino servizi

SORGE AL CIRCOLO PINK UNA REALTA’ TRANS-TRANSGENDER
-armonizzare mente e corpo, sesso e genere-

DA SEMPRE NELLA SOCIETA’ OCCIDENTALE DAL TIMBRO CATTOLICO-NEOLIBERISTA, LE PERSONE DI UNA IDENTITA’ DI GENERE ED UN ORIENTAMENTO SESSUALE DIVERSO DA QUELLI CONTEMPLATI SONO STATE ESCLUSE, CONDANNATE, PERSEGUITATE.
SOLO NELL’ULTIMO SECOLO LE PERSONE OMOSESSUALI, LESBICHE, TRANSESSUALI, SONO RIUSCITE A CREARE DELLE ASSOCIAZIONI E DEI MOVIMENTI, RIVENDICANDO I LORO DIRITTI ATTRAVERSO UN PERCORSO DI LOTTE PER UNA AFFERMAZIONE CULTURALE E LA AUTODETERMINAZIONE DEL SINGOLO INDIVIDUO.
IN QUESTO CONTESTO NEL CIRCOLO PINK, DA VENT’ANNI IMPEGNATO PER IL RISPETTO DEI DIRITTI DI CITTADINANZA DI TUTT*, COME DIRITTO FONDAMENTALE DELLA PERSONA, E’ SORTO UNO SPAZIO CONCRETO PER TUTTE LE PERSONE TRANSESSUALI, TRANSGENDER TRAVESTE, COMUNQUE PORTATRICI DI IDENTITà DI GENERE DIVERSE DAL CORPO IN CUI SONO NATE.
QUESTA REALTA’ CHE STA’ PER NASCERE A VERONA E’ UN PRIMO PASSO VERSO LA RIAFFERMAZIONE DELLA PROPRIA DIGNITA’CULTURALE, SOCIALE E POLITICA.
LA PRESENZA TRANSGENDER PERMETTERA’ DI INIZIARE UN PERCORSO DI INFORMAZIONE PER TUTTA LA CITTADINANZA, E UNA GRANDE OPPORTUNITA’ PER LE PERSONE TRANS-TRANSGENDER E TRAV. DI USCIRE DALL’INVISIBILITA’ IMPOSTA DALLE CULTURE DOMINANTI.
VERONA NON E’ UNA CITTA’ “LIBERA”, LA MOZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 1995, CHE DEFINISCE IMMORALE LA RISOLUZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO SULLE PARI OPPORTUNITA’ DELLE PERSONE OMOSESSUALI, LESBICHE, TRANSESSUALI, LO DICE A CHIARE LETTERE.
UNA REALTA’ TRANSGENDER AL CIRCOLO PINK ERA D’OBBLIGO IN QUESTA CITTA’.
OGNI PERSONA UMANA HA UNA SUA CARATTERISTICA E UNA SUA IDENTITA’.
DIFENDIAMO QUINDI I DIRITTI DI TUTT*.
INIZIA A VERONA UN IMPORTANTE PUNTO DI RIFERIMENTO PER LE PERSONE DALLA DIVERSA IDENTITA’ DI GENERE, FEMMINILE IN CORPO MASCHILE (M to F) O MASCHILE IN CORPO FEMMINILE (F to M).
TRASFORMIAMO QUESTE INDOTTE SOFFERENZE DI “GENERE” IN GIOIA , LIBERTà, COERENZA, CONTENTEZZA….
ANCHE PER NOI TRANS , TRANGENDER, TRAV., UN MONDO DIVERSO E’ POSSIBILE.
AIUTIAMO VERONA A RISPETTARE E VALORIZZARE LA CULTURA TRANSESSUALE,
OLTRE A QUELLA LESBICA E OMOSESSUALE!!!!!!!


info
SAT - servizio accoglienza trans
342 6318831


Da Martedi 30 gennaio a
Martedi 30 maggio 2007
TRANSGENDER-PINK VI INVITA


a partecipare
ad un corso di ginnastica, ogni martedi sera
dalle 20.00 alle 21.00
Info Simona 349 6163934

volantino

CGIL
Camera del Lavoro Verona
Circolo Pink Verona

Presentano

“TRANSESSUALISMO,
LAVORO E SOCIETA’”

VERONA, 5 GIUGNO 2006

CORTE MOLON - LUNGO, ADIGE-ATTIRAGLIO Verona
locandina comunicato stampa
____________________

programma incontri 2006
comunicato stampa


Lunedì 27 marzo 2006
ore 21.00

Proiezione del video
“Sylvia rimembri ancora”
sulla vita di Sylvia Riviera, persona transessuale americana, storica iniziatrice del movimento transessuale nel mondo.
Seguirà il dibattito sull’esperienza Transessuale e il movimento gay lesbico nell’attuale momento storico tra implicazioni sociali, religiose e politiche.

Interverranno:
Porpora Marcasciano, sociologa , scrittrice e vice presidente;
Nicoletta Poidimani, saggista, docente, ricercatrice
Conduce: Ludovica Laurella Arietti.
locandina scheda video


lunedi 30.gennaio.2006 - ore 21.00
Dal mito alla realtà”,
la rappresentazione storica e culturale del transessualismo.

(mostra fotografica e documentaria) intervengono:
Porpora Marcasciano -
sociologa e vice presidente del Movimento dell’identità
Transessuale (M.I.T.),
Laura Schettini -
Storica (Università di Napoli L’Orientale)
presentazione mostra

www.mit.bo.it
www.crisalide-azionetrans.it

 

   
 


home PINK